top of page
Cerca

Cambio gomme: un mese di tempo per adeguarsi alla normativa

A partire da oggi, 15 ottobre, e fino a domenica 14 novembre, scatta l'obbligo di montare le gomme invernali: al 14 novembre, perché dalla mattinata di lunedì 15 novembre si incorre nel rischio di sanzioni, che vanno da 41 a 168 euro se si viene fermati in un centro abitato e da 84 a 355 euro se l’accertamento avviene al di fuori di esso, senza dimenticare che può anche essere disposto il fermo del veicolo, fino alla messa in regola degli pneumatici.

L'alternativa c'è, ed è quella di avere nel bagagliaio della propria auto le catene da neve, ma è una alternativa al rispetto della norma, non certo alla sicurezza, perché l'uso delle gomme invernali non è un vezzo, è un necessità legata alla maggiore aderenza degli pneumatici a basse temperature e su fondi stradali compromessi da fango e neve.

Sono pochissime le eccezioni, e riguardano principalmente i veicoli che montano le gomme “all season” o gomme “quattro stagioni”. E' più conveniente un unico treno di gomme tutto l'anno o due treni di gomme, uno estivo e uno invernale? E quali sono i vantaggi e gli svantaggi? Cercheremo di capirlo con i prossimi servizi. Intanto prenotate il vostro cambio gomme o munitevi di catene da neve, e se avete in animo di frequentare in inverno la montagna, magari fate entrambe le cose.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page