top of page
Cerca

Gomme, ma non solo... preparatevi ad affrontare l'inverno!


E tempo di cambio gomme (non aspettate gli ultimi giorni, prenotate il vostro cambio) ma arriva anche la stagione fredda, e intanto che fermate l’auto per il cambio gomme vale la pena fare qualche riflessione, per evitare spiacevoli inconvenienti nei prossimi mesi. Con i lockdown e le restrizioni avete usato di meno la vostra auto, avete fatto meno chilometri, quindi… avete risparmiato, in benzina ma anche in interventi di meccanica, come tagliandi, cambi olio e pastiglie freni, e le stesse gomme sono meno usurate. Tutto bene quindi? Si, tutto bene, ma solo se usate qualche accortezza.

La batteria dell’auto, ad esempio, tende a scaricarsi se non la usate o la usate poco, e con il freddo il suo rendimento scende (non è vero che si scarica, a scaricare la batteria è il caldo estivo, ma voi ve ne accorgete solo in inverno), quindi metterla sotto carica per ridarle un po’ di energia non è male. E se le pastiglie dei freni non si usurano se non usate l’auto, l’olio motore invece si deteriora con il tempo, e anche se avete fatto pochi chilometri ma l’avete cambiato più di un anno fa, chiedete al vostro meccanico un consiglio, perché un olio motore deteriorato può causare gravi danni al motore, che costeranno molto di più di un semplice cambio olio preventivo.

Ricordate poi che andando verso la stagione invernale anche il liquido di raffreddamento del radiatore va adeguato, e persino, banalmente ma non troppo, quello della vaschetta lavavetri. E poi, visto che siete alla prese con il cambio gomme, attenti alla data di fabbricazione degli pneumatici e a come sono stati stoccati, perché non basta misurare il battistrada per capire se sono sicuri. Uno pneumatico usato negli anni in un’auto che rimane sempre parcheggiata in esterni, non stoccato correttamente quando non si usa, può essersi indurito, e la sua tenuta diminuisce drasticamente, fino a diventare pericoloso, anche se alla vista sembra ancora in buono stato. Insomma, con il cambio gomme vale la pena di far dare una occhiata alla propria auto per essere sicuri di arrivare alla prossima primavera senza sorprese.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page