top of page
Cerca

Nomadland, quando l’autoriparazione è da Oscar

Non avete sbagliato rivista, Inforipara continua a occuparsi con orgoglio del settore automobilistico. Il riferimento cinematografico è dovuto al fatto che la trama e il messaggio del film girino intorno al van della protagonista di Nomadland, Fern. Cercherò di non addentrarmi nei dettagli di svolgimento della trama per evitare spoiler, ma colgo l'occasione per sottolineare l'importanza di un elemento fondamentale per gli amanti della guida: l'autoriparazione.




Cinema e autoriparazione

Senza svelare troppo, mi limito a sottolineare un dettaglio che dà da riflettere. In genere quando ci sentiamo rivolgere la frase "con te mi sento a casa", si ha l'idea di protezione, sicurezza, agio. Purtroppo, quando si perde una casa per ragioni economiche, calamità naturali, guerre, ci si sente persi, senza un posto in cui poter stare al riparo. E qui mi ricollego a Nomadland: a un certo punto della trama, il van di Fern si guasta. La sua casa mobile è bloccata, così come lo è la sua libertà. Al di là delle ragioni economiche che impediscono a Fern di prevenire eventuali danni al suo van, è importante sottolineare che l'auto, alla fine, risulta essere la casa di tutti. Una casa che ci porta a lavoro, dai propri cari, che ha la capacità di farci provare un senso di libertà grazie a una mano fuori da un finestrino.


Come dimostra la protagonista del film vincitore agli Oscar, Fern è fiera di essere houseless e non homeless, in quanto il concetto di casa accogliente non manca assolutamente nel suo amato van. Una teoria confermata dal fatto che Fern abbandona un comodo letto sotto il tetto di una casa per trovare agio e tranquillità nel calore del suo van. Nel caso di Fern, la sua casa è l'auto e lei se ne prende cura, prestando attenzione a ogni singolo dettaglio.


L'importanza della manutenzione

Il parallelismo può sembrare forzato, ma spesso, senza l'incombenza della revisione, ci dimentichiamo del fatto che le nostre auto abbiano bisogno di attenzioni. Ecco perché la manutenzione è importante, evitare un guasto o un fermo improvviso significa avere la libertà di andare a lavoro, dai propri cari o semplicemente di tenere una mano controvento.


Probabilmente a scuola guida non insegnano a concepire l'autoriparazione in modo così poetico, ma chi sale a bordo di un'auto deve essere consapevole di avere fra le mani un mezzo in grado di garantire la sicurezza propria e altrui.


Ci vediamo lungo la strada.


Post recenti

Mostra tutti

Komentar


bottom of page